Terni LeagueStagione 2014/2015
(Maschile)
Calcio a 5

Terni League - Regolar Season 2014/15

FORMAT DEL CAMPIONATO

1° FASE (REGOLAR SEASON)
Campionato di sola andata dove le 16 squadre si affronteranno nell’arco che va dal 30 Settembre a fine Gennaio. La vittoria vale 3pt, il pareggio 1pt e la sconfitta 0pt. Al termine di questa prima fase (denominata “Regolar Season”) la prima in classifica accederà di diritto alle Finali Regionali del CSI che si terranno presumibilmente nella provincia di Perugia (salvo diverse indicazioni che verranno fornite dal CSI stesso).

2° FASE (COMPOSIZIONE DI SERIE A – SERIE B)
Le prime otto (8) classificate nella Regolar Season accederanno alla “Serie A” mentre le rimanenti otto (8) squadre effettueranno il campionato di “Serie B”. In questa fase si effettueranno due campionati con partite di andata e ritorno (quindi un totale di 14 partite per ogni squadra indistintamente per la Serie A e B). Anche in questa fase vale il discorso fatto nella Regolar Season (3pt per chi vince, 1pt per il pareggio, 0pt per la sconfitta). I punti della Serie A e della Serie B, NON sono cumulati dalla prima fase (ciò significa che si ripartirà da 0pt per squadra).

PLAY OFF “SCUDETTO” (SERIE A)
Per decretare la vincente del San Valentino Sporting League, si provvederà con i Play Off tra le prime quattro squadre classificate al termine della Serie A. Semifinali e finali con la prima classificata che affronterà la quarta, la seconda che affronterà la terza. Le vincitrici si incontreranno per la Finalissima “Scudetto” mentre le “sconfitte” effettueranno la finalina ¾ posto. Sia nelle semifinali che nella Finale, in caso di parità al termine dei  50 minuti di gioco, la squadra meglio classificata nel Campionato di Serie A passerà il turno. In caso di parità di punti in classifica si procederà con i criteri già espressi nel sito del campionato.

PLAY OUT RETROCESSIONE (SERIE A)
L’ultima classificata nella Serie A affronterà la quinta classificata, mentre la settima si scontrerà con la sesta. Le vincenti avranno diritto di permanenza in Serie A per la stagione successiva, mentre le due sconfitte verranno retrocesse al Campionato di Serie B 2015/2016.

PLAY OFF PROMOZIONE (SERIE B)
La prima classificata al termine della Serie B verrà promossa al Campionato di Serie A 2015/2016 (oltre ad essere la vincente della Serie B stessa). Le semifinali Play Off (sempre in gara unica)  vedranno la seconda classificata affrontare la quinta, mentre la terza classificata affronterà la quarta. In caso di parità al termine dei 50’ di gioco varrà il solito criterio meritocratico in base alla classifica nel campionato. Le vincenti delle due semifinali si affronteranno nella finalissima Play Off. La vincente di tale finale accederà al Campionato di Serie A 2015/2016.

REGOLE FASI FINALI DEI CAMPIONATI (sia Serie A che Serie B)
Durante la “Regolar Season” così come per la Serie A o Serie B, qualsiasi giocatore tesserato correttamente nella rispettiva squadra ha diritto a giocare ogni gara. Nella fase finale del Campionato (quindi al termine di Serie A e Serie B) potranno disputare le gare di Play Off e Play Out, soltanto i giocatori che nel corso della stagione hanno disputato almeno il 20% delle partite disponibili (ossia 5,8 pertanto arrotondiamo a 6 partite comprese su 28 totali; non verranno cumulate gare eventualmente non disputate come ad esempio una sfida vinta/persa a tavolino.

 

Regolamento Ufficiale:

SAN VALENTINO SPORTING LEAGUE 2014/15

Regolamento Ufficiale:

I COSTI:

·         Iscrizione al torneo GRATUITA

·         Quota iscrizione al CSI (Centro Sportivo Italiano) 100€ a squadra

·         Quota tessera individuale 5€ (per ogni giocatore)

·         Quota campo a partita (per squadra): 40€

REGOLE GENERICHE:

·         Si possono tesserare fino a 15 elementi per squadra da inserire entro il 31 Ottobre.

·         Ci sarà un “mercato” di riparazione durante tutto il mese di Gennaio nel quale le squadre potranno togliere dall’elenco giocatori per sostituirli con nuovi, a patto che non siano presenti in altre squadre. Il mercato di riparazione partirà dal 2 Gennaio fino alla fine del mese corrente.

·         Obbligatorio esporre un documento d’identità valido (Carta d’identità o patente di guida) per ogni giocatore in ogni gara. Oppure, presentare una foto-tessera in modo tale da creare il cartellino del CSI che avrà validità come un documento.

·         Si possono inserire nella rosa, giocatori già tesserati FIGC o nei campionati di Calcio a 5 purché non superino le seguenti categorie: Prima categoria (compresa) in FIGC, Serie C2 (compresa) nel Calcio a 5.

·         I calendari verranno esposti con largo anticipo dall’organizzazione del torneo, e sempre consultabili tramite il sito ( http://www.sanvalentinosportingleague.com ), in bacheca presso il centro sportivo, e verrà sempre divulgato via e-mail ai rappresentanti delle squadre.

·         Si giocherà dal Lunedì al Venerdì, nella normalità dei casi una sola partita a settimana salvo complicazioni legate ad eventuali recuperi o imprevisti vari che verranno comunicati per tempo.

·         Gli orari delle partite saranno presumibilmente due: 21.30 / 22.30 salvo variazioni legate alla disponibilità dei campi.

·         E’ possibile chiedere, al momento dell’iscrizione, una preferenza legata al giorno in cui giocare così come all’orario, anche se, precisiamo fin da subito, pur cercando di venire incontro alle esigenze di tutti, non garantiamo di poter assecondare tutte le richieste.

·         Le squadre devono presentarsi almeno 15 minuti prima del fischio d’inizio al campo. Il pagamento della quota gara di 40€ va fatta nella Reception della palestra. L’incaricato della palestra ritirerà la quota gara e consegnerà la ricevuta di avvenuto pagamento al responsabile della squadra, che dovrà poi esibirla all’arbitro al momento del riconoscimento. Nel riconoscimento è obbligatorio presentare la distinta di gara (che potete richiedere via email a sanvalentinosportingleague@gmail.com ) compilata in ogni sua parte, un documento d’identità valido (o in alternativa le tessere del CSI, qualora avete consegnato la foto tessera) e, come già detto, la ricevuta di avvenuto pagamento.

·         Al momento dell’iscrizione e prima della formulazione dei calendari, sarà possibile indicare eventuali date (fino a un massimo di 3 per squadra) per segnalare l’indisponibilità della squadra a giocare. In questo caso, possiamo garantire che in tale giorno la squadra non giocherà prendendo carico della richiesta

·         Il “non presentarsi” al campo SENZA preavviso, o con preavviso INFERIORE a 3 giorni comporterà il pagamento di una penale di 50€, oltre alla sconfitta a tavolino per 6-0.

·         Il “non presentarsi al campo” con un preavviso di almeno 4 giorni, comporterà la sconfitta a tavolino per 6-0 ma nessuna mora per la squadra.

·         Non presentarsi per due volte (durante l’arco di tutta la stagione, sia prima che seconda fase) per squadra, comporterà la penalità di un punto per ogni partita.

·         E’ possibile richiedere lo spostamento di una partita comunicandolo almeno con 10 giorni di preavviso. Le modalità per lo spostamento della gara devono però soddisfare i seguenti requisiti:
1) La disponibilità della struttura (arbitro compreso) per un'altra data e orario
2) La disponibilità della squadra avversaria che deve avallare la variazione da calendario

 

REGOLE DI GIOCO

Le regole di gioco sono quelle del manuale del CSI “Sport in regola” aggiornate alla stagione 2014/15. Sotto riportiamo le regole più “generiche” (per chi vuole approfondimenti sul regolamento può richiedere il manuale Sport in regola agli organizzatori del Campionato) e le variazioni che andremo a presentare.

·         Due tempi da 25 minuti ciascuno. Possibilità di un (1) time out per tempo a squadra della durata di 1 minuto.

·         Il tempo di gioco non è effettivo, pertanto l’arbitro potrà assegnare, qualora lo ritenga necessario, del tempo addizionale di recupero.

·         Superata la somma di cinque (5) falli a squadra per tempo, si assegnerà il tiro libero.

·         Rispetto al regolamento di “Sport in regola” NON verrà applicato il “cartellino azzurro”.

·         Rispetto al regolamento di “Sport in regola”, nel nostro campionato NON sarà consentita la scivolata, anche in caso di entrata “pulita” sulla palla.